Articolo successivo
AGRO SECCO DI MELE
Articolo precedente
ACIDOPHYLUS

AGNOCASTO

DESCRIZIONE

L’agnocasto (Vitex Agnus Castus) è utile nel prevenire i disturbi legati al ciclo mestruale, in particolare nella sindrome premestruale.

Il termine agnocasto deriva del latino “agnus” che significa “agnello” e “castus”, casto, ed è riferito alle proprietà anafrodisiache di questa pianta. Nell’antichità venivano messi i boccioli della pianta nelle vesti dei monaci per diminuire la loro libido.

Sembra che alcuni componenti dell’agnocasto agiscano direttamente sull’ipofisi diminuendo la produzione di prolattina e FSH e aumentando quella dell’LH . In questo modo si ha una azione antiestrogenica e pro-progestinica

Modalità d’uso: si consigliano 2 compresse al giorno

Avvertenze: Sono possibili interazioni con estroprogestinici.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

ISOVIR

Integratore alimentare a base di quercetina, lattoferrina e zinco…
Menu